Il blog della prima Community dei "Milleuristi & (S)Contenti"

19 aprile 2006

Oggi è difficile! Ma domani lo sarà di più...

Ok, io tengo al Bologna. Che ha pure la maglia simile a quella del Barcelona. Ma vallo a spiegare agli spagnoli che del Milan, di Dida e di Kakà non me ne frega niente...
essere italiano a Barcellona, oggi, è veramente difficile. Ma forse se il Milan avesse vinto, sarebbe anche stato peggio.
Pure Angelica mi sta facendo la stecca da quando sono arrivato in ufficio... e ieri sera sulla Rambla era tutto un festeggiamento senza sosta: Angelica mi ha "costretto" a stare fuori con lei e alcuni altri colleghi fino alle 4 del mattino (per fortuna che qui si inizia a lavorare alle 10:30!) . Di buono c'è che qui si sta poco nei locali e molto per strada: e le tre (o erano quattro?!?) birre che ho bevuto le ho pagate 8,50 euro in totale.
Va beh, stasera comunque cenetta tranquilla coi miei nuovi coinquilini (che lavorano entrambi in MRW, anche se in un altro reparto), un po' di tv e a letto presto.
Anche perché domani finisce il periodo di training ed entro stabilmente nella struttura marketing, alle strette dipendenze di Angelica... e visto quel che è successo non sarà certo facile lavorare con lei!
Claudio

4 Comments:

Blogger Miry23 said...

;.)

14:56

 
Anonymous Matteo said...

Non mi hai raccontato cosa è successo con Angelica! E non mi hai ancora mandato per mail una sua foto... E non mi hai ancora detto se mi ospiti il week-end del 1° maggio, che te la faccio scoprire io la movida by-night di Barcellona!!!!!!

16:34

 
Anonymous Anonimo said...

sono vissuto anche io a barcelona per 5 anni e sono tornatoin italia con uno stipendio uguale a quello che prendevo in spagna...però adesso sono un poveraccio: a parte i costi esorbitanti del divertimento qui in italia rispetto a barcelona (che pure è cara, rispetto al resto della spagna...) sono molto più povero dentro...;(

17:37

 
Anonymous Carlo said...

Beato te che stai in Espana e invece io qua a Milano: bhà! Non ce paragone!

20:48

 

Posta un commento

<< Home